NL EN US DE FR PL CZ ES PT IT SE HU GR RO SK JP CN AE IL

Classici E&R
Kleiweg 1 5145NA Waalwijk, Paesi Bassi
+31 416 751 393

Domenica 5 luglio SHOWROOM EXTRA APERTO dalle 12:00 alle 16:00 - luglio e agosto APERTO come al solito
Vai all'inventario Vendi la mia macchina

Austin Healey 3000 Big Healey

La Austin Healey 3000 Big Healey è un'auto sportiva britannica costruita dal 1959 al 1967 ed è il più noto tra i "grandi" modelli Healey. La carrozzeria dell'auto è stata realizzata da Jensen Motors, e i veicoli sono stati assemblati presso le opere di BMC Abingdon.
La 3000 Big Healey è stata un'auto di successo che ha vinto la sua classe in molti raduni europei nel suo periodo di massimo splendore, ed è ancora oggi utilizzata in competizione dagli appassionati.

L'Austin-Healey 3000 Big Healey fu introdotto nel 1959, sostituendo l'Austin-Healey 100-6. Nonostante il cambio di nome, i cambiamenti furono relativamente minori rispetto a quelli tra il 100 originale e il 100-6. L'interasse e il corpo sono rimasti invariati, e sono rimasti due modelli, un 2 + 2 e un due posti.

L'originale Austin Healey 3000 Big Healey ha un motore I2912 da 6 cc, con carburatori SU gemellati e freni a disco anteriori Girling. Fu chiamato Mark I solo dopo il rilascio del Mark II, in precedenza noto solo come 3000. Ruote metalliche, cambio overdrive, parabrezza laminato, riscaldamento, piantone dello sterzo regolabile, hard top rimovibile e vernice bicolore erano tutti disponibili come opzioni.

Austin Healey Auto d'epoca in vendita

Il 3000 originale fu costruito da marzo 1959 a marzo 1961 e ha designazione del modello BT7 Mark I e BN7 Mark I.

Furono realizzati 13,650 (2,825 BN7 Mark I e 10,825 BT7 Mark I).
Un BT7 3000 con hardtop e overdrive testato dalla rivista The Motor nel 1960 aveva una velocità massima di 115 mph e poteva accelerare da 0 a 60 mph (97 km / h) in 11.7 secondi. È stato registrato un consumo di carburante di 21.6 miglia per gallone imperiale (13.1 L / 100 km; 18.0 mpg-USA).

Introdotto nel marzo 1961, il 3000 Mark II venne fornito con tre carburatori SU HS4 e un albero a camme migliorato, designato come BT7 Mark II e BN7 Mark II. Tuttavia, con l'introduzione del modello BJ7 (2 + 2 posti) nel gennaio 1962, il numero di carburatori fu ridotto a due (SU tipo HS6) a causa dei problemi riscontrati nel bilanciamento di tre carburatori. A seguito dell'introduzione del BJ7, il BN7 Mark II fu interrotto nel marzo del 1962 e il BT7 Mark II lo seguì nel giugno del 1962. Esternamente, le principali modifiche introdotte con il BJ7 furono una griglia frontale sbarrata verticale, finestre a carica piuttosto che tende laterali, un cappuccio migliorato e un parabrezza avvolgente. Gli extra opzionali erano simili al Mark I, sebbene l'opzione di un hardtop di fabbrica non fosse disponibile dall'introduzione del BJ7. Dall'agosto del 1961 era disponibile anche un servofreno come optional, che migliorava notevolmente le prestazioni di frenata. Il BJ7 fu interrotto nell'ottobre del 1963 con l'introduzione del 3000 Mark III.
Una 3000 Mark II BT7 con hardtop e overdrive testata dalla rivista britannica The Motor nel 1961 aveva una velocità massima di 112.9 km / h e poteva accelerare da 181.7–0 mph (60 km / h) in 97 secondi. È stato registrato un consumo di carburante di 10.9 miglia per gallone imperiale. L'auto di prova costa £ 23.5 tasse incluse.
Furono realizzati 11,564 (355 BN7 Mark II, 5,096 BT7 Mark II e 6,113 BJ7).

Acquistare un Austin Healey 3000 Big Healey?

Il 3000 Mark III fu lanciato nell'ottobre del 1963 e rimase in produzione fino alla fine del 1967 quando cessò la produzione di Austin-Healeys. Classificato come BJ8, il nuovo modello era il più potente e lussuoso dei grandi Healey, con un cruscotto impiallacciato noce, finestrini avvolgibili e un motore da 150 CV (112 kW). I miglioramenti al motore includevano un nuovo albero a camme e molle delle valvole e due carburatori SU 2 "HD8 HD, insieme a un nuovo design del sistema di scarico. I freni servoassistiti erano ora di serie. Solo le versioni 2 + 2 posti erano prodotte. erano simili a quelli offerti per il Mark II, il cambiamento principale era che il rivestimento interno standard era ora vinile Ambla, con sedili in pelle aggiunti all'elenco di opzioni.

Nel maggio del 1964 fu rilasciata la versione di Fase II del Mark III, che aveva un telaio posteriore modificato per consentire di aumentare l'altezza da terra posteriore, e successivamente, nel marzo del 1965, l'auto ottenne anche indicatori separati.
Furono realizzati 17,712.

Austin Healey 3000 Big Healey

E & R Classics, il tuo specialista di auto d'epoca Austin Healey!

Clicca qui per vedere il nostro inventario

Quali sono i vantaggi di acquistare un'auto Austin Healey 3000 Big Healey presso ER Classics?
- Un vasto assortimento di auto d'epoca in vendita
- Tutte le auto vengono accuratamente controllate dai meccanici nella nostra officina
- MOT, saldatura e procedimenti interni per la tua auto Austin Healey 3000 Big Healey
- I nostri meccanici specializzati di vecchi tempi possono occuparsi di tutti i procedimenti
- Possiamo occuparci delle riparazioni, della manutenzione e delle esigenze personalizzate
- Restauro completo della tua Austin Healey 3000 Big Healey
- Siamo in grado di consegnare la tua auto d'epoca in qualsiasi paese europeo